Il 10 dicembre di ogni anno viene celebrata la Giornata delle Marche. Mediante questa ricorrenza la Regione Marche ha voluto offrire alla comunità l’occasione per riflettere e sottolineare la storia, la cultura, le tradizioni e le testimonianze della comunità marchigiana, per rafforzarne la conoscenza e il senso di appartenenza.

La Giornata delle Marche è quindi uno straordinario momento di condivisione, di riflessione e di rilancio della nostra presenza in Italia e nel mondo.

In particolare, con la Giornata delle Marche la Regione ha inteso promuovere ed attuare l’organizzazione di convegni, manifestazioni e seminari, iniziative culturali, editoriali e di carattere didattico e di ogni altra manifestazione ritenuta idonea per il conseguimento delle finalità che hanno ispirato la stessa legge con particolare attenzione al mondo scolastico e giovanile verso il quale le iniziative sono indirizzate in modo prioritario. 

Il 10  dicembre è una data simbolica: in ogni parte del mondo, i marchigiani si ritrovano per la solennità della Madonna di Loreto, riconosciuta universalmente come riferimento ideale e spirituale della propria terra e delle proprie origini. Coincide con la Giornata della pace voluta dal Consiglio regionale delle Marche, ed è il giorno della dichiarazione dei diritti dell'uomo.

L’idea di costruire un collegamento con i marchigiani residenti all’estero attraverso celebrazioni ed eventi è nata nel 2005, dall’Argentina, il Paese dove si è concentrata la maggiore emigrazione dei nostri corregionali tra l’800 e il ‘900

Viaggio al Praga

dal 6 al 10 dicembre

 Quaranta persone avevano scelto di partecipare al nostro consueto viaggio di dicembre per la visita ai mercatini di Natale. Quest'anno si è deciso di andare a Praga per un viaggio di quttro giorni. Al programma la visita dei piu belli monumenti della città con decori natalizi.

 


Mostra di dipinti "Ars Picena"  di Maurizio Meldolesi

dal 27 al 29 ottobre 2017 - Maison Schauwenburg - Bertrange

 

A Beertange ha esposto delle nuove opere specialmente dipente per l'occasione con le quali ha evidenziato lo stretto legame con la sua terra, la regione Marche.

 


sabato 21 ottobre

Accogliamo i membri dell'associazione "La Radica" di Frontone che sono venuti in Belgio prima e poi in Lussemburgo a scoprire e visitare i luoghi dell'immigrazione marchigiana. Una breve visita e un incontro con la comunità Frontonese presente in Lussemburgo.

 

 


Domenica 15 ottobre

Pranzo Marchigiano

Come di consueto tutti i membri si ritrovano per condividere un pranzo conviviale con specialità marchigiane. Anche quest'anno siamo stati ospitati nel ristorante del simpatico Massimo Salciccia che ci ha cucinato succolente specialità.

 


Giovedi 14 settembre

Visita alla fabbrica (latteria) LUXLAIT a Roost/Bissen e pranzo al ristorante Vitarium

pomeriggio visita alla cioccolateria "Tricentenaire" con degustazioni.

Galleria di immagini della visita


Bettembourg 22 giugno

Come ogni anno la nostra Associazione partecipa a varie manifestazioni con uno stand dove cerchiamo di promuovere e fare conoscere la nostra Regione con l'esposizione di prodotti regionali e preparando i nostri "piatti tipici".


 

 Hesperange 18 giugno

Il corpo bandistico "La Strada" di Cingoli si esibisce durante la Fête de la musique nel parco comunale invitati dalla Harmonie Muncipale di Hesperange. Bellissimo concerto e incontro con la comunità marchigiana presente.

 


il nostro stand al  34e Festival des migrations, des cultures et de la citoyenneté   3-4-5 marzo 2017

Quest'anno con il nostro stand abbiamo deciso di aiutare i nostri corregionali colpiti dal terremoto portando un sostegno alle imprese per ridare la speranza e un futuro sereno alla nostra Regione e alla sua gente.

La nostra azione è volta a sostenere le imprese agroalimentari di qualità delle zone terremotate dando loro visibilità meritata affinché non siano dimenticate.

Per fare questo abbiamo venduto tanti prodotti con un doppio obiettivo: aiutare le imprese facendo conoscere la loro produzione, mentre il ricavato sarà devoluto interamente ad un progetto volto ad aiutare le popolazioni vittime del terremoto

 

. 

 

 

 

 

 

 


Visita di stato al nostro stand;

Il Granduca e la Granduchessa di Lussemburgo vengono informati dal nostro Presidente, Dario Battestini, della situazione delle popolazioni sfollate dopo il terremoto.

Il Presidente della camera dei Deputati, Mars Di Bartolomeo, acquista i prodotti da noi venduti.